Micapan La Bottega | Panificio artigianale vegan a Fenis | Valle d'Aosta

MicaPan La Bottega® è un marchio registrato, costituito da una parte grafica e una verbale.

 

Il simbolo grafico è la stilizzazione della tradizionale rastrelliera per il panelo ratelé, attrezzo diffuso sulle Alpi per la conservazione delle pagnotte, in particolare quelle di segale (lo pan nër) durante la stagione fredda.

Si tratta di una tavola di larice o abete con un foro all'estremità superiore che permette di appenderla con una corda. Lungo la tavola, in una doppia serie di fori paralleli, venivano fissati dei pioli di larice sporgenti su entrambi i lati del ratelé. Su ogni coppia di pioli potevano quindi essere disposte due pagnotte, una per lato.

Il pane, infatti, veniva cotto da due a quattro volte l'anno in grandi quantità, come scorta. Appoggiato sulla rastrelliera, che veniva appesa ad un trave del granaio, il pane durava mesi e induriva senza ammuffire e al riparo dalla minaccia dei topi.

Il pane duro veniva quindi tagliato con il tipico copapan, un coltello incernierato ad una tavoletta di legno.

 

Il nome MicaPan deriva dal latino mica panis, che letteralmente significa briciola di pane, adattato richiamando le sonorità del francoprovenzale. Il termine mica si ritrova ancora oggi nel lombardo michetta, che identifica una forma di pane piccola con cui si fanno i panini.

 

Nero di Fénis® è un marchio registrato, costituito da una parte grafica e una verbale.

 

Il simbolo grafico è la stilizzazione del pane di segale, costituito solo da segale integrale.

 

Si tratta di un pane ottenuto con tecniche innovative, che permettono di lavorare un impasto di pura segale e di ottenere un prodotto soffice e di lunga durata, dal gusto e profumo inimitabile. La segale con cui viene prodotto è coltivata in Valle d'Aosta.